Influenza e vaccini

Ormai sono già 200 mila le persone colpite dal virus influenzale.

Non hanno avuto neanche il tempo di fare il vaccino che il virus ha già incominciato ad attaccare da nord a sud. Tra il caldo inaspettato e gli improvvisi cali di temperatura il virus parainfluenzale c’è e si fa sentire.

Ma il punto di massima sarà raggiunto a gennaio e febbraio dove inizierà la vera influenza.

Negli ultimi giorni si assiste per quanto concerne i bambini a fenomeni di laringite e anche bronchiti, che vanno curate onde evitare le ricadute.

Cure per l’Influenza

Gli antibiotici non vanno utilizzati contro i virus della influenza ma contro i batteri.

Durante la malattia bere molta acqua in modo tale da fluidificare le secrezioni respiratorie.

Attenzione alle temperature degli ambienti: troppo caldi non vanno bene, freddi altrettanto: anche quando c’è una persona con l’influenza è opportuno non superare mai 18-22 gradi di temperatura.

Prevenire l’Influenza

Non c’è un modo specifico per non avere l’influenza, tuttavia si ritiene necessario vaccinarsi per almeno scongiurare il rischio. Forse te la prenderai una sola volta invece di due…

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: