Asma e rimedi

Asma Bronchiale colpisce tanti italiani e bambini

CHE FARE SE TI VIENE L’ASMA?

L’asma bronchiale è una ostruzione reversibile delle vie aeree.

E’ caratterizzata dall’insufficiente ventilazione polmonare causata da una diffusa ostruzione bronchiale.

I sintomi sono: respirazione difficoltosa, tosse, respiro corto, fischiante, rumoroso; gli occhi sono spalancati e lucidi, l’aspetto è gravemente sofferente.

Il paziente di solito sa riconoscere le sue crisi asmatiche perché possono ripetersi stagionalmente o a seguito di contatto con sostanze a cui è già allergico.

Gli accessi di asma possono dipendere da molti fattori: fumo, vapori irritanti, cambiamenti di temperatura e di umidità, stress emotivi, sforzi fisici, infezioni respiratorie virali, l’esposizione ad allergeni specifici.

Innanzi tutto occorre tranquillizzare il paziente e fargli assumere una posizione seduta con il busto eretto ed i gomiti appoggiati al tavolo, in modo da facilitare la respirazione.

Nei casi più gravi occorrerà praticare la respirazione bocca-bocca.

Attualmente in commercio esistono delle bombolette spray bronco dilatatorie di sicura efficacia.

Molto utile sarebbe la somministrazione di ossigeno.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: